Presentazione - DIMORARIVOTORTO

Vai ai contenuti

Menu principale:

La gioia è una rete d'Amore con cui si può catturare gli altri. (Madre Teresa)
Presentazione

Dimorarivotorto.it nasce dal ritorno di un  pellegrinaggio nella terra del Serafico padre San Francesco, precisamente a Rivotorto in Umbria. La Chiesa di Santa Maria appunto custodisce la prima dimora (Il Sacro Tugurio) dove San Francesco abitò con i suoi primi compagni: esso è una piccola struttura molto bassa, lunga circa nove metri, larga sei ed è composta da tre piccole stanze delle quali quella centrale aperta è adibito a cappella con un altare del quattrocento, mentre ai lati sorgono due stanzette di piccole dimensioni in cui si accede tramite due piccole porte; a destra nella cella vi è il letto di San Francesco dove si trova la statua lignea settecentesca di San Francesco mentre dorme; quella invece di sinistra viene detta la cucina o del fuoco.
Nel Sacro Tugurio Francesco sviluppò, applicò e scrisse la sua Regola.
Un luogo decisamente povero dove il visitatore può trovare un punto di riferimento di pace interiore e ristoro dell’anima, fatto di spunti di riflessione nella preghiera.
Dobbiamo ritornare all’origine dove le cose semplici sono anche le più belle (ricorda la canzone di San Damiano), piccoli gesti di ogni giorno dove diventano grandi agli occhi d Dio, partendo dalla famiglia per espandersi nel mondo con la carità e l’elemosine.
E’ utile ricordare ancora l’ulteriore contenuto del sito: racchiude La fonte più importante che ne è l’essenza e cioè il Sacratissimo Cuore di Gesù: l'amore del Salvatore per gli uomini.

 
I buoni propositi di Maggio 2018
 lu  ma me gi  ve  sa   Do

010203040506
07080910111213
14151617181920
21222324252627
28293031


Preghiere
La Corona del Discepolo

Papa Francesco
La preghiera sulla punta delle dita con Papa Francesco
Giugno 2018
lu  ma me gi  ve  sa  Do




010203
04050607080910
11121314151617
18192021222324
252627282930
 
Papa Francesco
Le tre parole chiave di Papa Francesco
Libri
«Trattato della vera devozione a Maria»
di S. Luigi Maria Grignion de Montfort.
Leggi tutto in... 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Guestbook

Link amici

La Libreria

 
Torna ai contenuti | Torna al menu