La predica ai pesci di Sant'Antonio - DIMORARIVOTORTO

Vai ai contenuti

Menu principale:

La predica ai pesci di Sant'Antonio

San Francesco > San Antonio

S. Antonio predica ai pesci, 1518

La “predica” ai pesci secondo alcune fonti sarebbe avvenuta a Padova (Ri. 9,24-28), per altre sul litorale di Rimini, città dominata in quel tempo dagli eretici. Ha un’analogia con la predica di S. Francesco agli uccelli (Fioretti, 16; FF 1846).

«A Rimini Sant’Antonio, resosi conto che il popolo non voleva saperne delle sue prediche, si diresse verso il vicino lido. Dove, volgendosi al mare, a gran voce disse: «Poiché questo popolo non intende ascoltarmi, vengo da voi, o pesci, sicuro che mi starete a sentire». Subito si produsse una scena meravigliosa: accorse una moltitudine immensa di pesci d’ogni genere, tanto che il lido quasi più non riusciva a contenerli. Particolare ancor più straordinario: i pesci, come volessero appressarsi, allo scopo di udire meglio, per farglisi vicini si sospingevano l’un altro, e quelli che potevano rizzavano il capo sopra le acque» (Po. 34; cf. la pittoresca versione dei Fioretti, 40; FF 1875).








1






 
Torna ai contenuti | Torna al menu